martedì 27 novembre 2012

"Stringo la mano di voi tutti" di Tonino Bello

Don Tonino Bella con la comunità di Molfetta

 Una delle voci più significative del dialogo con uomini e donne di convinzioni non religiose è stato il Vescovo Tonino Bello. Un interessante libro  "La messa non è finita" (Rizzoli) scritto da Gianni di Santo con Domenico Amato ne ripercorre la vicenda umana. Proponiamo, dal libro, un brano del suo primo discorso da Vescovo a Molfetta nel settembre del 1982:
"Spartiremo il pane e la tenda. Anzi faremo in modo che la nostra tenda e il nostro pane siano disponibili per quanti, dispersi o sbandati, incontremeno nel viaggio...Ancora non conosco i vostri volti, però  stringo ugualmente la mano di voi tutti, non solo di voi credenti, ma anche di coloro che, pur non convividendo le nostre speranze cristiane, speimentano come noi la durezza della strada e si impegnano perchè la loro vita e quella degli altri sia più degna dell'uomo."
Tonino Bello

1 commento:

Anonimo ha detto...

This is a really good tip especially to those new to the blogosphere.
Brief but very accurate info… Thanks for sharing
this one. A must read article!
Feel free to visit my blog nudeteens