giovedì 6 aprile 2017

Pace e sviluppo tra gli Stati: un sogno possibile?


L'umanità necessita di un'azione politica che sul piano internazionale punti ai due obiettivi della pace e dello sviluppo con l'adozione di misure rispondenti alle necessità di ognuno, partendo dagli ultimi. Obiettivo reso più che mai necessario dalla crescente interdipendenza e mondializzazione dei problemi.
Ma è necessario che il criterio della democrazia ispiri la condotta degli Stati della Comunità internazionale ed in particolare nelle strutture della Comunità internazionale e che un'effettiva cultura della solidarietà porti ogni Paese a  considerare le ansie e le attese di tutti i popoli, in maniera disinteressata.

Vincenzo Buonomo

Atti del Convegno "In dialogo per la solidarietà" Castelgandolfo  Città Nuova 

Nessun commento: