sabato 6 dicembre 2014

Corrado Alvaro: La disperazione più grave

Corrado Alvaro (1895-1956)
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile.

da Corrado Alvaro, Ultimo diario, 1961

Nessun commento: