sabato 31 marzo 2012

"La Politica" di Jovanotti

Jovanotti

La politica torna ad attrarre quando torna ad essere Politica, cioè un luogo di partecipazione vero, e per tutti. Senza figuranti, senza inni da pubblicità, senza tonnellate di photoshop, ma con qualche idea per migliorarci la vita, che è fatta di lavoro, di scuola, di cultura, di inquinamento da ridurre, di sanità, di famiglie che si evolvono, di immigrazione, di ricerca, di viabilità, di sicurezza, di tecnologia, di visioni ed anche di speranza. E di energia!...Abbiamo una legge elettorale allucinante approvata da un Parlamento allucinante, e questa classe politica difficilmente riuscirà a recuperare fiducia da parte di questa nuova Italia. Si, perché un Paese nuovo già esiste, ma non ha ancora vera voce. C’è una grande voglia di innamorarsi daccapo delle nostre città, del nostro Paese, della nostra lingua, dell’Italia inserita nella rete globale di un pianeta, che non è stato mai così ricco di opportunità per tutti i suoi abitanti.

Jovannotti

Da Michele Serra, Ora! Jovanotti dixit…, Il Venerdì di repubblica 8 luglio 2011

Nessun commento: