giovedì 28 aprile 2016

Roberto Andò: Le confessioni

Lambert Wilson  e il regista Roberto Andò mentre si gira Le confessioni
Le confessioni di Roberto Andò, un film di grande bellezza che affronta con geniale fantasia il problema che affligge oggi l’umanità come non mai : la disuguaglianza economica, il soffocamento delle economie deboli a tutto vantaggio delle economie più forti. Tutti gli attori sono bravissimi, perfettamente calati nei loro personaggi trascinano e coinvolgono lo spettatore in maniera intelligente e mai subdola. I dialoghi scuotono, ricostruiscono nell’animo dello spettatore valori e indicano scelte e comportamenti.

A chi ha chiesto ad Andò  se il tema del film è stato influenzato dagli avvenimenti storici, egli  ha così risposto: “Ho cominciato a pensare alla storia quando ancora non si prevedeva  niente di quello che è accaduto in Grecia. Gli eventi sono precipitati al punto che, mentre giravamo, le stesse cose stavano accadendo nella realtà, dando vita ad un cortocircuito micidiale…Siamo partito dall’idea di un visitatore inopportuno che scombina il gioco del potere economico. La domanda che si dovrebbe porre l’economia  oggi è come affrontare  i problemi senza strangolare le identità dei vari paesi e la speranza del futuro.”1

1 - Barbara Corsi, In gran segreto, Vivilcinema n.2 2016

Nessun commento: