mercoledì 20 aprile 2016

Mario Luzi: "Miracolo a Primavera"

Mario Luzi (1914.2005) nella sua casa a Firenze


Miracolo a primavera

Poi malgré tout è fine febbraio o marzo:
la primavera non c’è ancora,
c’è, trepidante, quella luminosa nebula,
quel fuoco bianco nell’aria,
quella velatura bianca e argento,
tutto ciò che desidera il senso
ci sia
in questa piega dell’anno, tutto,
la prima barca,
il primo verde dei salici,
la prima ruota d’acqua
alla virata dell’armo.
C’è tutto,
tutto incredibilmente.

Mario Luzi

Nessun commento: