lunedì 11 giugno 2012

"La felicità è in noi" di Lamartine

busto di Lamartine (1790-1869) a Milly - Macon

“Mia madre pur soffrendo molto la povertà, disprezzo sempre la ricchezza. Quante volte mi ha detto più tardi, mostrandomi con un gesto i limiti di confini dei nostri giardini e campi di Milly: - E’ molto piccolo, ma sufficiente quando sappiamo proporzionarvi i nostri desideri e le nostre abitudini. La felicità è in noi, e non ne avremo di più estendendo i confini dei nostri prati e delle nostre vigne. La felicità non si misura a canne, come la terra, ma secondo la rassegnazione del cuore… poiché Dio ha voluto che i poveri ne avessero quanto i ricchi.”

Lamartine

Nessun commento: