mercoledì 30 novembre 2016

Dolors Dinarès: Capire il punto di vista dell'altro


Dolors Dinarès
Il dialogo dovrebbe essere qualunque spazio d'incontro in cui il significato fluisce liberamente tra coloro che comunicano, uno scambio libero come quel ruscello che viene e va, che si muove tra una sponda e l'altra, che apporta il suo proprio ritmo, senza limiti, allo stesso corso d'acqua.
Non si tratta perciò di evitare o ridurre gli argomenti complessi, sui quali non abbiamo la stessa opinione. Non si tratta nemmeno di eliminare la critica, ma di far fluire i contenuti con un metodo che garantisca l'ascolto reciproco, il rispetto delle idee altrui, ed assicurare così, non tanto il consenso iniziale, ma piuttosto uno scambio gratuito di opinioni personali.
Senza gli altri noi non esisteremmo, perciò l'obiettivo del dialogo è quello di imparare dall'altro, di fare seriamente l'esercizio di capire il suo punto di vista, anche senza condividerlo.


Dolors Dinarès

Nessun commento: