giovedì 16 marzo 2017

"Pace" per Massimiliano Varrese

L'attore Massimiliano Varrese

Continua il dialogo con Massimiliano Varrese, protagonista del film di Lamberto Lambertini Fuoco su di me e Premio “Fraternità-Città di Benevento” per “aver interpretato con equilibrio espressivo l’inquietudine e la ricerca profonda di senso tipiche del mondo giovanile, esprimendo una dimensione interiore forte ed incisiva e la volontà di trasmettere, attraverso la propria arte, il valore del rispetto profondo dell’uomo”.

 Alla nostra domanda sui motivi ispiratori del suo disco singolo Pace, in un momento in cui le conflittualità sembrano caratterizzare tanti rapporti sociali e politici, ha così risposto “Ho capito che il valore più importante nella vita di un uomo è l’amore e che l’amore è strettamente connesso con la pace, quella pace interiore di cui andiamo continuamente alla ricerca. Se vivo una vera esperienza d’amore con gli altri, sono in pace con me stesso e riesco a stare anche in pace con tutti e a dare il mio contributo per la realizzazione di quel sogno di una umanità nella quale tutti hanno diritto di piena cittadinanza. La canzone Pace, nasce  proprio da questa mia esperienza interiore.”

2 commenti:

Michele ha detto...

Vorrei ringraziare Massimiliano Varrese per quanto affermato nell'intervista. Credo che questa sia la vera, unica strada per realizzare un mondo che dimostri di essere un'unica famiglia, con i propri componenti diversi ma che sono una ricchezza gli uni per gli altri. Ed e' ancora piu' apprezzabile tale visione (che io condivido appieno, perche' la fratellanza universale non e' un'utopia ma un traguardo da raggiungere) fatta un giovane artista, coraggioso per i tempi che viviamo, ma esempio e punto di riferimento per tanti giovani che hanno dentro queste aspirazione. Giusto, quindi il premio "Fraternita'-Citta' di Benevento.
Con affetto. Michele Troiano. Manfredonia.

Vincenzo L.L. Ravenna ha detto...

speriamo che questo messaggio di pace di massimiliano possa arrivare al cuore di tanti.